Il marketing sostenibile

Da sociologo, oltre che da libero professionista del web, mi piace condividere idee sulla nostra società. Una partita importante nei prossimi anni si giocherà sempre più sul tema della sostenibilità, le imprese più attente alla società e all’ambiente saranno giustamente premiate. E’ un indirizzo globale. Nelle politiche europee da molti anni, ma anche in Cina e da altre parti, ci si avvia sempre più verso la produzione “sostenibile” di beni e servizi. Anche il marketing di conseguenza prenderà sempre più questa direzione. Magari lentamente e come conseguenza di cambiamenti sempre più diffusi, la sostenibilità sarà oggetto di concorrenza tra le imprese. Da consumatore sarei contento se tutti i prodotti che acquistiamo avessero un’etichetta semplicissima, che mi facesse capire, con dei punteggi numerici, tre cose del prodotto in questione:

  1. sostenibilità ambientale (rispetto dell’ambiente)
  2. sostenibilità sociale (rispetto delle persone)
  3. qualità del prodotto (rispetto di standard condivisi)

La capacità delle aziende di andare in questa direzione diventerà una garanzia per tutti anche nelle filiere produttive lunghe e internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.