Facebook per gli studi legali

Gli studi legali da qualche anno possono farsi pubblicità in rete, rispettando regole di trasparenza e correttezza. Quelli che lavorano nell’ambito del diritto civile possono sicuramente pianificare l’utilizzo di Facebook per mettersi in contatto con clienti acquisiti e nuovi. Le idee di base di una web strategy per gli studi legali sono molto semplici e si può anche escludere l’utilizzo di un sito web all’inizio:

  1. Fornire informazioni di settore ma di interesse generale ai fan della pagina.
  2. Descrivere i servizi del proprio studio e le modalità di lavoro.
  3. Fornire assistenza e consigli a distanza quando possibile, con brevi messaggi privati.
  4. Gestire le richieste di appuntamento.

L’obiettivo comunque è sempre creare relazioni di fiducia che facciano scegliere il tuo studio a nuovi clienti, quando avranno l’esigenza di una consulenza legale. Per questo motivo è anche possibile immaginare qualche tipo di consulenza di base che permetta al potenziale cliente di conoscere lo studio legale a costi relativamente contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.