Abbiamo già provato col web marketing

Vedendo il numero di pagine Facebook e siti che ci sono sul web possiamo dire una cosa con assoluta certezza: quasi tutti hanno provato a fare qualcosa con internet.

Chiaramente non siamo più in una fase pionieristica ed è anche probabile che tanti professionisti e imprenditori abbiano mollato l’idea che il web serva davvero a qualcosa.

Penso che un utilizzo efficace dei social e di Google effettivamente non sia per tutti. Sicuramente con poco sforzo si può creare una pagina Facebook e pubblicare un post a settimana oppure avere un sito abbastanza aggiornato. Anzi consiglio agli scettici e ai delusi di fare almeno questo, richiede poco tempo e denaro ma permette di ottenere occasionalmente qualche contatto in più (lead generation), rispetto al classico passa parola.

Altra cosa è l’elaborazione di una strategia di comunicazione che faccia conoscere il tuo lavoro a chi può essere interessato alla tua offerta.

Siamo in una fase di affollamento di informazioni commerciali sul web e la strategia migliore è essere trasparenti, consapevoli delle proprie caratteristiche distintive, proponendole alla platea specifica che cerca proprio quello che offri tu.

Senza forzature nella comunicazione e col proprio stile aziendale, solo in questo modo l’investimento di tempo e soldi, necessario alla promozione sul web, ti garantirà l’esplorazione di nuove possibilità senza lasciare delusioni.

Se vuoi aggiungere le tue considerazioni lascia un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.