Un’alternativa a Google per trovare persone e aziende

Siamo ormai abituati, nel bene e nel male, a usare Google come unico strumento per cercare informazioni su persone e aziende. Agli inizi del web c’erano le directory di nominativi di professionisti, di aziende o di siti. Anche se ormai inutilizzabili, sono ancora in rete.

Ormai qualsiasi ricerca sul web le vede definitivamente al margine in termini di utilità. Anzi, la presenza nelle directory è considerata dannosa già da un po’ dagli esperti SEO (Search Engine Optimization), dato il modo di funzionare contrapposto a quello dei motori di ricerca.

In questo modello di utilizzo della ricerca sul web, tutto incentrato sui motori di ricerca, ho immaginato un progetto molto simile ai vecchi elenchi telefonici e alle pagine gialle. Di seguito vi descrivo la mia idea imprenditoriale, schematizzata in due fasi, problema e soluzione, magari a qualcuno interessa provare a svilupparla e implementarla.

PROBLEMA

Le nostre caselle email sono spesso piene di spam o email poco utili, dovute alle numerose iscrizioni a piattaforme online in cui inserire i propri dati è indispensabile.

Fino all’epoca pre-internet, quando serviva contattare una persona specifica, si consultava l’elenco telefonico della propria città oppure le pagine gialle con aziende e professionisti.

Nell’era di internet se vuoi scrivere una email a una persona qualsiasi non ti è facile trovare il suo indirizzo a meno che tu non la conosca già. Nel caso dei professionisti di una qualsiasi categoria o delle aziende devi affidarti a Google, ai suoi algoritmi e ai contenuti in rete pubblicati da quel professionista/azienda. Nel caso quella persona, professionista o azienda, non abbia un progetto di comunicazione importante può essere anche impossibile sapere che esista e contattarla.

Ma se non possiamo evitare lo spam nelle nostre caselle di posta, tanto vale almeno farsi trovare anche dalle persone che cercano proprio noi o un professionista del nostro tipo, bypassando i limiti della ricerca su Google con i suoi algoritmi e le sue gerarchie di importanza più o meno utili, chi è più bravo sul web emerge.

SOLUZIONE

Realizzare un sito in cui sia possibile registrarsi con nome, cognome, anno di nascita, città, professione e email. Un sito in cui l’iscrizione debba essere confermata da una email alla casella della persona che si è iscritta.

Sul sito dovrebbe essere possibile cercare un nome o una lista di persone/aziende di una certa categoria (per es. max 30 nominativi), senza visualizzare la email ma tutti gli altri dati. A richiesta dell’utente che cerca le email, il sistema potrebbe inviare alla persona/azienda o all’intera lista la richiesta nominativa dell’utente, con motivazione, di visualizzare quelle email e il permesso di poter inviare ad esse una email per motivi personali o di micro-marketing (voglio proporre i miei servizi a voi che siete 30 aziende della ristorazione di Napoli).

Il servizio potrebbe essere completamente gratuito e l’azienda proprietaria del progetto web monetizzerebbe invece grazie a banner pubblicitari posizionati nelle varie pagine del sito. Il progetto verrebbe pubblicizzato quindi usando banner nel circuito siti di Google display. In una seconda fase o forse anche dall’inizio il sito potrebbe raccogliere anche i numeri di cellulari con la stessa logica di diffusione.

Se vuoi aggiungere le tue considerazioni o vuoi il mio supporto per approfondire e implementare l’idea, lascia un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.